Sei qui: Home 5 Wordpress 5 3 modi per creare popup su WordPress

3 modi per creare popup su WordPress

da | 15 Lug 2021 | 0 commenti

I popup su un sito web sono un metodo straordinario per invitare gli utenti del tuo sito a compiere un’azione, come scaricare un contenuto di valore o indirizzarli su un prodotto/servizio che offri.

Insieme ai pulsanti e ai banner rappresentano il metodo principale per far compiere un’azione al visitatore, ma come spesso accade per le dinamiche del web anche i popup hanno regole precise da rispettare per evitare che l’utente sia infastidito e abbondoni la pagina.

Quante volte ti è successo di visitare un blog e di abbandonarlo per i troppi annunci?

Ecco, quello è il modo errato di utilizzare i popup, in questo articolo vedremo che cos’è un popup, l’utilità di questi annunci animati e i tre modi principali che ho selezionato per creare popup con WordPress dall’aspetto professionale.

Cosa sono i popup?

Il popup è una finestra di piccole dimensioni che appare durante la navigazione in un sito web, il suo scopo principale è quello di generare lead e in generale la puoi utilizzare per portare l’utente a compiere un’azione.

Ad oggi si tratta di uno dei metodi principali utilizzati dai marketer per portare conversioni all’interno di un sito web, ovviamente utilizzando sempre quei principi di coerenza e pertinenza che gli utenti (e Google) amano.

Vale a dire che è fondamentale mostrare il giusto popup alla giusta persona in base alla pagina in cui si trova, quindi se l’utente è in un articolo in cui parlo di WordPress non gli farò vedere un popup in cui lo invito a scaricare la Guida completa a Joomla.

Hai capito cosa intendo?

L’idea primaria è sempre quella di fornire valore al tuo utente sia con un contenuto gratuito come nell’esempio, che a maggior ragione con un contenuto a pagamento (o un servizio).

Conclusione

All’interno di questo breve articolo abbiamo visto come creare un popup con WordPress utilizzando 3 semplici modi, il primo gratuito con personalizzazioni limitate, il secondo con il plugin premium appositamente pensato per creare popup che convertono e il terzo con un tema.

Nell’ultimo caso non parliamo di veri e propri popup in senso classico, ma dell’utilizzo di alcune funzionalità già integrate nel tema che ti permettono di creare delle barre superiori e inferiori e dei banner che seguono l’utente nella sua navigazione.

All’interno di questo blog puoi vedere un esempio di quest’ultimo modo per realizzare elementi simili a popup e allo stesso tempo non disturbare troppo l’utente nella sua lettura.

Alla fine tu quale modalità hai scelto?

Fammelo sapere nei commenti!

Un saluto,

Nadia

 

Leggi anche:

Nadia Kasa

Nadia Kasa

Blogger & SEO Specialist

Ciao! Ti do il benvenuto nel mio blog dove troverai tanti consigli su come creare un sito e soprattutto come farlo crescere grazie alla SEO, l’ottimizzazione per motori di ricerca.
Se hai bisogno di un alleato per posizionare il tuo sito dai un'occhiata al mio servizio di Consulenza SEO.

Vuoi Creare un Sito bello e funzionale?

Crealo in modo semplice con Divi

👉 Installa il Tema sul tuo sito con 2 clic

👉 Scegli la tua Grafica tra +100 Layout già pronti per tutti i settori

👉 Crea le pagine del sito web da zero in autonomia

Te lo consiglio se parti da zero, vuoi autonomia e semplicità.

P.S.: lo utilizzo per questo sito

Leggi anche questi articoli:

Hai qualche domanda? Lascia un commento.

Mi fa piacere rispondere alle tue domande e sapere cosa ne pensi dell’articolo, lascia un commento.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.