Creare sito web: 3 elementi di base

da | Gen 22, 2020 | Siti web | 0 commenti

Stai cercando di capire come creare un sito web ma non sai da dove partire? Ho scritto questo articolo per rispondere a questo quesito e spiegarti solo quello che ti serve davvero per avere un sito web da 10 e lode.

La premessa fondamentale quando si vuole creare un sito web o un blog è conoscere fin dal principio il settore in cui si colloca, gli argomenti che tratta e il pubblico in target a cui si rivolge. Senza questi 3 aspetti il progetto apparirà confuso e brancolerà nel buio delle migliaia di blog online a traffico 0.

Ora, andiamo a vedere quello che ti occorre per iniziare il tuo progetto e gli strumenti più importanti.

Web Hosting
come creare un sito

Creare sito web: tutti gli step

Dominio e hosting – step 1

Questo primo step rappresenta la costruzione delle fondamenta della tua casa, infatti è la prima operazione da compiere nella realizzazione di un sito web.

Come scegliere il dominio?

Il dominio è il nome che diamo al nostro sito web, per esempio www.nomedelsito.it ed è quindi il nome che l’utente utilizzerà per arrivare sulle nostre pagine.

Perché il dominio è importante?

Rappresenta in qualche modo la nostra carta identità, ecco perché bisogna prestare attenzione a quello che si sceglie.

Il mio consiglio è quello di scegliere il nome del dominio in base al tuo brand, come nel caso che puoi vedere in alto, quindi www più il nome della tua azienda o nome personale se sei un libero professionista.

È comunque mio dovere dirti che inserire una parola chiave all’interno del dominio ha ancora una sua funzione sul lato SEO, seppur minore rispetto al passato, ma rappresenta ancora uno dei 200 fattori di ranking su Google.

Il secondo elemento da considerare è lo spazio web, ahimè molti siti e blog validi sono legati ad hosting poco performanti e quindi vengono penalizzati sulla SEO. Ecco perché è fondamentale scegliere un hosting che abbia server veloci, spazio web a sufficienza per le tue attività e un’assistenza pronta ad aiutarti.

Il mio consiglio personale è quello di affidarti a Siteground: veloce, performante e dall’assistenza impeccabile.

P.S. Visita il sito di Siteground per scoprire le offerte migliori: Sito Siteground

come creare un sito

Web Design – step 2

Quando si parla di Web Design si intende l’insieme di tutte quelle attività tecniche e grafiche che consentono il corretto funzionamento del sito web: dalla scelta dei colori e dell’impaginazione fino alla User Experience, ecco perché tutto va pianificato nel dettaglio.

Quando crei un progetto di Web Design ci sono delle linee guida che ti garantiscono di procedere al meglio:

  • Stile chiaro, pulito e riconoscibile: significa avere dei colori e una grafica riconoscibile che utilizzerai anche per le altre comunicazioni sia sul web che nel marketing tradizionale.
  • Pagine in ordine e con una struttura bene definita: il mio consiglio è quello di creare due menù, uno principale con le pagine più importanti da posizionare nell’Header e uno secondario da posizionare nel Footer.
  • Ottimizzazione per il mobile, questa è praticamente obbligatoria visto che il numero sempre maggiore di visite da smartphone.

La mia scelta in termini di Web Developer è WordPress e i motivi sono semplici:

  • Semplicità nel creare la struttura (esistono anche template già pronti o temi che ti consentono una costruzione intuitiva)
  • Facilità di gestione e aggiornamento (perfetto per blogging)
  • Costi limitati

In ambito Web Design la scelta del CMS WordPress non sempre mette d’accordo tutti i pareri dei Web Designer, ma a mio avviso bisognerebbe riflettere sui motivi per cui importanti marchi hanno scelto WordPress, qualche nome su diversi argomenti: Sito ufficiale di Mercedes, Roberto Saviano, Tech Crunch, Sito ufficiale della Svezia, Wired, Panorama, CNN, Jay Z, Rolling Stone, Il sito della Walt Disney, The New York (una delle principali testate online negli USA), Vogue, Usain Bolt, Sony Music.

 

Ancora dubbi sulla scelta di WordPress?

Copywriting & SEO – step 3

Le due discipline vanno a braccetto, perché chiunque scriva per il web dovrebbe conoscere l’ottimizzazione per i motori di ricerca SEO.

Il SEO Copywriter è quella figura che si occupa della scrittura di contenuti efficaci per il web in ottica SEO. (Utile in questa ottica è il Plugin Yoast Seo, leggi la mia Guida Completa)

Per la creazione di un buon piano editoriale per il sito web o blog è necessario che tu sappia quello di cui hanno bisogno i tuoi utenti, alcune domande utili possono essere:

  • Quali sono le keyword più cercate? (fai una lista in ordine di volume di traffico)
  • Quali sono le frasi esatte e le domande che si pongono? (per esempio: Come creare un sito web?)
  • Quali sono gli argomenti correlati che puoi indicare in approfondimento per essere esaustivo?

Se sei alle prime armi con la SEO e vuoi degli elementi semplici da considerare per una buona strategia SEO ecco gli aspetti più importanti:

  • Velocità del sito (puoi controllare la tua velocità su: Page Speed Insights di Google)
  • Creazione di una struttura piramidale dei contenuti in modo da rendere semplice la navigazione (se hai un blog, fondamentali in questo senso sono le categorie)
  • Collaborazioni per eventuali guest posting per farti conoscere e ottenere backlink in target in base agli argomenti che tratti

Seguendo queste 3 semplici regole alla lettera avrai già 3 spunti utili per strutturare la tua strategia SEO, infatti i tre punti indicati si configurano all’interno delle tre macrocategorie della SEO: Seo on Site, Seo off site, Seo on Page.

Ci sono diverse piattaforme che ti possono essere utili per l’analisi della SEO, le principali sono: Seozoom e Semrush.

I contenuti rappresentano con certezza l’aspetto più importante per l’ottimizzazione SEO, ecco perché strutturare un piano editoriale dentro il quale inserire le ricerche più comuni degli utenti è vitale per la sopravvivenza del tuo blog.

Conclusione

All’interno di questo post ti ho illustrato i 3 step per creare il tuo sito web in modo efficace e ottimale per il tuo progetto. Ricorda di tenere conto di questi tre aspetti e vedrai che i risultati che stai cercando arriveranno presto. La costanza premia sempre.

 

Un saluto

Nadia Kasa

Web Hosting

ARTICOLI CONSIGLIATI PER TE:

NADIA KASA

Mi chiamo Nadia Kasa e mi occupo di Realizzazione siti web in Wordpress e Ottimizzazione SEO su Google. Che cosa aspetti? Inizia a farti conoscere sul web!
prenota la consulenza gratuita

RICHIEDI LA CONSULENZA

Privacy

Web Hosting

ULTIMI ARTICOLI

Hai qualche domanda? Lascia un commento.

Mi fa piacere rispondere alle tue domande e sapere cosa ne pensi dell’articolo, lascia un commento.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!