Installare Tema WordPress: Guida SEMPLICE

da | Giu 1, 2020 | Temi Wordpress | 0 commenti

Installare un tema WordPress è una delle prime attività che si compie quando si crea un sito web con WordPress, il famoso CMS utilizzato da migliaia di persone ogni giorno nel mondo per creare un sito web.

Il Tema WordPress è un programma costituito da codici che permette di sviluppare l’interfaccia grafica del sito web, definendone così l’aspetto.

Sul web ci sono varie Guide, magari utili ma troppo lunghe e articolate, ecco il motivo per cui ho deciso di creare questa Guida SEMPLICE dove in 5 minuti max vedrai come installare un tema WordPress.

Come installare Tema WordPress, breve premessa

installare un tema wordpress

Una brevissima premessa per farti capire meglio perché l’installazione di un tema WordPress piuttosto che di un altro può fare una grande differenza per il tuo sito web…

Intanto, avrai già intuito a che cosa ti serve un tema, come detto sopra è un programma che va installato all’interno di WordPress e crea l’intelaiatura del tuo sito web. In particolare il tema gestisce gli elementi visuali, o per essere più precisi del web design come:

  • La formattazione della pagina (sezioni, righe, moduli)
  • Gli elementi interni (testo, immagini, video, moduli)
  • Il font, le dimensoni, i colori, i gradienti, gli effetti animati etc.

Probabilmente sul web avrai trovato anche che è ciò che genera il “layout grafico” che in linea generica ci sta, anche se richia di creare confusione perché ci sono temi che hanno dei veri e propri database di layout grafici come il Tema WordPress Divi.

Magari ha scelto che tema utilizzare o magari no, se sei ancora indeciso/a allora ti consiglio di leggere i consigli di seguito in modo che la tua scelta possa essere perfetta per il tuo progetto online.

Consigli per scegliere il tema WordPress

Tra la moltitudine di Temi WordPress mi rendo conto che a volte possa essere complesso scegliere “quello giusto”, anche perché ogni singolo progetto online ha specifiche esigenze. Ecco perché esstono Temi specifici in base al settore a altri che invece sono più generici e si adattano a più tipologie di progetto.

Intanto, andiamo a distinguere le due grandi tipologie, infatti puoi installare un temi gratuiti e temi a pagamento e tra i due ci sono differenze spesso ABISSALI.

Se ti interessa sapere di più sui Temi WordPress, ecco la Guida Completa ai migliori Temi WordPress.

Essenzialmente une tema gratuito ha dei limiti legati alla creazione degli elementi interni della pagina, ti faccio un esempio: mettiamo che tu voglia creare una pagina e al termine della pagina tu voglia inserire un modulo di contatto così da permettere agli utenti di scriverti e chiederti magari un preventivo, con un tema gratuito questa possibilità spesso non c’è, o meglio va implementata con qualche plugin.

Ecco perché ti consiglio di scegliere un tema WordPress a pagamento che ti consenta di avere tante funzionalità che altrimenti potresti avere solo installando una marea di plugin WordPress.

I plugin sono spesso importanti e STRA utili, ma sai che succede a installare tanti plugin? Il sito diventa LENTO! E gli utenti abbandonano i siti che caricano lentamente le pagine.

Il motivo per cui ripeto alle persone come un mantra per creare un sito web o aprire un blog efficace ti servono due elementi tecnici:

  1. L’hosting wordpress più performante che è Siteground e…
  2. Il tema WordPress numero 1 sul mercato che è Divi (con cui ho creato questo blog e tutti i siti che gestisco).

Con questi due elementi poni delle ottime fondamenta per il tuo progetto online.

Hosting WordPress per NON far scappare gli utenti e avere un sito veloce e performante

Tema WordPress numero 1 sul mercato per creare tutto ciò che ti serve

Oltre a questo voglio segnalarti anche il più grande Marketplace dove puoi trovare tanti temi per WordPress adatto al tuo progetto che è Template Monster, qui troverai veramente ogni tipo di tema e a tutti i prezzi.

templatemonster

Le 7 indicazioni per scegliere il tema perfetto

Di seguito alcune indicazioni per scegliere e installare il template wordpress perfetto per te:

 

  1. Scegli un tema dal Layout semplice e pulito, per gli utenti la cosa più importante è la chiarezza e il trovare subito le informazioni che stanno cercando, quindi è importante che il tema ti aiuti in questo senso.
  2. SEO friendly, qui si apre un mondo, ma per farla semplice un tema dovrebbe essere in linea con l’ottimizzazione sui motori di ricerca, avere un codice pulito ed essere leggero.
  3. Compatibile con tutti i browser, ahimè questa cosa non è per niente scontata.
  4. Scopri se è compatibile con i principali plugin, a volte succede che alcuni temi non siano compatibili con alcuni plugin che per te sono importanti.
  5. Assicurati che sia reponsive, questa non è una cosa facoltativa ma obbligatoria, i layout del tema si devono adattare a tutti i dispositivi.
  6. Guarda il numero di installazioni, se più persone lo hanno installato e continuano ad utilizzarlo probabilmente il tema funziona a dovere.
  7. Leggi le recensioni e fai affidamento sulle stelline, perché quando una persona è soddisfatta tendenzialmente lascia un feedback positivo, per cui sta’ alla larga dai temi che hanno una brutta reputazione.

Il tema Divi rispetta tutte queste indicazioni ed è il motivo per cui l’ho scelto per realizzare questo blog.

Directory Temi WordPress

Passiamo ora alla Guida pratica, all’interno del backend di WordPress (dove trovi il menù) troverai la voce Aspetto, in questa area puoi scegliere tutto ciò che riguarda l’aspetto visivo delle tue pagine: dall’installazione dei temi WordPress alla sezione personalizza fino alla creazione di menù e widget.

Alla voce Temi -> Aggiungi nuovo

troverai la directory di temi WordPress completamente gratuiti messi a disposizione da WordPress, quando apri per la prima volta WordPress trovi installato uno di questi temi, infatti WordPress non funziona senza un tema.

Di solito il tema installato di default dal sistema è Twenty Seventeen.

Installazione tema WordPress

Per installare un tema WordPress ci sono due semplici modi che vediamo di seguito, il primo lo utilizzerai se sceglierai di installare un tema gratuito, il secondo se opterai per un tema professionale come ho fatto io.

Come installare un tema gratuito

installare-tema-wordpress-gratuito

Installare tema wordpress gratuito screenshot

installare-temi-wordpress-gratuiti

Installare tema wordpress gratuito screenshot 2

Se scegli questa opzione ti basta andare nella sezione:

Aspetto -> Temi -> Aggiungi nuovo

e scegliere il tuo tema dalla Directory gratuita di WordPress in base alle caratteristiche e a ciò che ti piace di più.

Una volta installato ti basterà cliccare su attiva e iniziare a personalizzare il tuo modello grafico dalla sezione:

Aspetto -> Personalizza

Qui ti si parirà un menù a sinistra in cui potrai scegliere la visualizzazione del tuo header (parte alta del sito), il font, i colori delle tue pagine, il menù predefinito, i vari widget, l’aspetto del footer e altro.

Come installare un tema a pagamento

installare-tema-wordpress-a-pagamento

Installare tema wordpress professionale screenshot 1

installare-temi-wordpress-a-pagamento

Installare tema wordpress professionale screenshot 2

installare-tema-wordpress-manualmente

Installare tema wordpress professionale screenshot 3

Se invece vuoi procedere con l’installazione di un tema professionale a pagamento come Divi, una volta acquistato il tema ti basta andare nella sezione:

Account -> Download the Divi theme

Partirà in automatico il salvataggio di un file in formato zip che verrà salvato sul tuo desktop o area download del tuo pc. Una volta scaricato il file non dovrai fare altro che andare su WordPress in:

Aspetto -> Temi -> Aggiungi Nuovo -> Carica il file in zip -> Cliccare su Installa

Dopodiché il sistema provvederà ad installare il tema WordPress, una volta installato (tempo 1 minuto) potrai cliccare su Attiva.

Voilà il gioco è fatto.

Per scoprire tutte le ENORMI funzionalità di Divi ti invito a leggere la mia Guida su Divi di elegant theme

Conclusione sull’installazione di un tema WordPress

In conclusione abbiamo visto l’importanza di scegliere un buon tema e come installare un tema wordpress sia gratuito che a pagamento sul tuo sito web. Un aspetto importante da tenere sempre presente è quello di aggiornare il tema che installi, per esempio il tema che uso io Divi, si aggiorna circa una volta al mese, aggiornare il tema è semplicissimo ti basta andare in:

Menù WordPress -> Aggiornamenti e vedere se è presente un aggiornamento per il tema, se c’è ti basta cliccare su Aggiorna ed è il gioco è fatto. Questo ti consente di avere sempre l’ultima versione del tuo tema (con nuove funzionalità e miglioramenti al codice) e di utilizzare quindi il programma al suo massimo standard.

Mi auguro che questo articolo ti sia stato utile, e tu che tema utilizzi per il tuo sito web? 😉

Scrivilo nei commenti.

Nadia

guida come creare un sito web di successo

CATEGORIE

NADIA KASA

imparare wordpress

Ciao! Mi chiamo Nadia Kasa e da settembre 2019 ho creato questo Blog per dare consigli sulla Creazione di progetti online efficaci, grazie al Blogging e all’Ottimizzazione SEO.

Contattami per la Realizzazione di siti web in WordPress e per Consulenze SEO.

Ultimi articoli

Hai qualche domanda? Lascia un commento.

Mi fa piacere rispondere alle tue domande e sapere cosa ne pensi dell’articolo, lascia un commento.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *