Sei qui: Home 5 Marketing 5 MailerLite: Una Straordinaria Scoperta per Gestire l’Email Marketing

MailerLite: Una Straordinaria Scoperta per Gestire l’Email Marketing

da | 9 Lug 2021 | 2 commenti

Negli ultimi mesi ho fatto una scoperta grandiosa: MailerLite, il programma per creare newsletter, gestire campagne di email marketing e realizzare automazioni in modo semplice e intuitivo.

E aggiungerei anche FINALMENTE in Italia è possibile utilizzare un software per l’email marketing che costa poco e che ha molte funzionalità premium.

Ho deciso di scrivere questa Guida completa in italiano su MailerLite presa dal generale entusiasmo di questi giorni nel suo utilizzo, se hai già letto altri articoli di questo blog saprai che prima di scrivere una recensione testo sempre di persona il programma.

Per farti capire il livello di entusiasmo sto pensando di fare un video corso gratuito su MailerLite e pubblicarlo gratis su Youtube (senza richiesta di email o altro), se la cosa ti interessa scrivi nei commenti “Nadia voglio il corso di MailerLite” se ne ricevo almeno 10 lo pubblico!

Questa suite di email marketing credo che sia davvero incredibile e che tra qualche anno darà seri problemi alla concorrenza perché ha 3 punti a suo favore:

  1. Costi super accessibili, direi quasi allucinanti (costa 3 volte meno rispetto ad altri programmi che utilizzo come ActiveCampaign);
  2. Ideale per un pubblico di principianti, quindi per chi si approccia per la prima volta a strumenti di mail marketing;
  3. Funzionalità aggiuntive come la creazione di landing page, popup forms e A/B test che di solito sono accessibili solo con i piani premium degli altri programmi.

Sei interessato?

Seguimi perché rimarrai sconvolto (io lo sono già).

Se vuoi seguirmi nei passaggi che ti faccio vedere di seguito ti consiglio di abilitare un account con MailerLite, puoi abilitare la prova gratuita oppure andare subito ai vantaggi Premium pagando un minimo mensile:

Sito ufficiale di MailerLite

Cos’è MailerLite?

mailerlite sito ufficiale

MailerLite è lo strumento di email marketing per creare, gestire e far crescere le tue campagne di email marketing in modo completamente personalizzato.

Grazie ad un’interfaccia intuitiva e pensata per un pubblico che parte da zero ti porta dal punto A, in cui hai pochi contatti e non sai da dove partire, fino al punto B gestire in modo efficace le tue liste, farle crescere e ottenere finalmente i risultati che desideri dall’email marketing.

Tu utilizzi l’email come strumento di lavoro, giusto?

Pensa che l’email è lo strumento di comunicazione per il business più utilizzato al mondo, si conta che ogni giorno vengano inviate 291,67 miliardi di email.

Fonte: tuttosullapostaelettronica.it

internet live stats giugno 2021

È veramente pazzesco, ogni tanto per curiosità do un’occhiata a questo sito che si chiama Internet Live Stats dove puoi vedere in diretta i vari numeri del digitale, tra i vari trovi il numero di utenti attivi su internet nel mondo, il numero di siti web realizzati, il numero di email etc.

Tornando a MailerLite

Oltre a testarlo ho fatto ricerche su questo strumento per circa 5 giorni e ho scoperto che numerosi blogger e marketer americani lo utilizzano, mentre in Italia è ancora sconosciuto (mi sa che dopo questa guida lo faranno tutti… OPS)

Giusto per non scrivere frasi fatte e darti prova di ciò che dico (come mi piace fare) lo utilizzano niente meno che: BMW, GoPro e Marvel.

Direi che ci hanno visto lungo, perché soprattutto quando un’azienda ha liste di migliaia di utenti (loro immagino di milioni) il risparmio nell’investimento è di migliaia di euro!

mailerlite company

Perché si chiama MailerLite”?

Ho trovato super interessante la loro spiegazione sul nome Lite, proprio perché spesso i programmi di marketing sono complessi e non alla portata tecnica di tutti, lo hanno chiamato Lite ecco che cosa hanno scritto a riguardo:

“Perché denota una versione più semplice, meno impegnativa, un approccio a misura di cliente che rimuova la complessità, pur offrendo funzionalità avanzate. Tutto ciò che facciamo in MailerLite è progettato per fornire soluzioni intuitive per compiti complicati. Ecco come lo manteniamo Lite in ogni aspetto della nostra attività.”

Vantaggi di MailerLite

I vantaggi di MailerLite sono a dir poco scioccanti, quando ho visualizzato la tabella con la panoramica dei prezzi e le funzionalità ho ricaricato la pagina per essere sicura di aver letto bene quello che era incluso.

Il piano gratuito ti consente di farti un’idea del programma, ma per abilitare la maggior parte delle funzionalità più avanzate ti conviene scegliere il piano a pagamento che è uno solo, la differenza nel prezzo è dettata solo dal numero di contatti che hai a disposizione.

Quante volte ti sarà capitato di vedere un programma e pensare: adesso quale piano scelgo?

Ecco loro hanno risolto il problema, uno gratis e uno a pagamento. STOP

La cosa bella è che avendo un prezzo conveniente non solo è accessibile, ma dà veramente a tutti la possibilità di dedicarsi all’email marketing, un’attività che di solito ha costi parecchio alti quando hai +1000 iscritti alla lista.

Anche tu stai pensando di sfruttare i vantaggi dell’email marketing?

Dunque, i vantaggi di MailerLite sono piuttosto evidenti e te li riassumo di seguito:

  • Account gratuito fino a 1000 iscritti alla newsletter (con limitazione nelle funzionalità)
  • Prezzi accessibili a tutti, a partire da 76€ l’anno (gli altri programmi con le stesse funzionalità si attestano su questa cifra MA mensile, sì hai letto bene!)
  • Funzionalità avanzate per avere Report dettagliati sul tuo pubblico

Un’altra cosa è che a differenza di altri programmi anche aumentando il numero di contatti il prezzo rimane sempre accessibile, solo per farti un esempio con una lista di 10.000 contatti con MailerLite spenderai 370€ l’anno, mentre con altri programmi dello stesso genere arrivi ad abbonamenti da migliaia di euro.

Comparazione di MailerLite con altri programmi

Di seguito una tabella comparativa con i prezzi medi dei migliori programmi di email marketing utilizzati in Italia. L’unico ad offrire un account gratuito fino a 1000 utenti con tutte queste funzionalità è al momento MailerLite.

MailerLite

Gratis fino a 1000 contatti (con funzionalità di base)

10$ al mese (circa 9 euro al mese)

Gratis fino a 2000 contatti ma con solo una sola lista e funzionalità basiche.

Il piano essentials è da 20,99$

51,99$ (1500 contatti)

Sendinblue

19€ al mese (con invii limitati)

49€ al mese (con invii limitati)

13€ al mese

45€ al mese

Come vedi a parte Mailchimp che offre un account gratuito con funzionalità limitate (come la creazione di una sola lista) non esistono altri programmi con le stesse funzionalità offerte da MailerLite.

Nadia, continui a parlare ma quali sono queste funzionalità?

Te le dico subito.

Piani di MailerLite

mailerlite prezzi

Nella homepage di MailerLite la prima frase dice: “Creare email marketing a modo tuo”

E ti posso dire che non è una frase buttata a caso, perché è assolutamente coerente con quello che puoi fare con questo programma.

La loro idea è proprio quella di darti uno strumento che puoi utilizzare come vuoi, per farti un esempio:

La funzionalità per creare email dinamiche con facilità ti permette di progettare newsletter più intelligenti utilizzando l’editor che preferisci:

  • Drag & drop
  • Rich-text
  • HTMP personalizzato

In questo modo sei libero di scegliere al 100% la progettazione delle tue email, eh purtroppo ti posso confermare che spesso questo non accade con altri programmi con cui puoi modificare solo alcuni aspetti del layout.

Piano gratuito

Il piano gratuito di MailerLite è perfetto per testarlo se hai poche email e vuoi qualcosa di base per inviare qualche comunicazione.

Nei primi 14 giorni di apertura il sistema ti sblocca anche le funzionalità che di solito sono riservate agli utenti del piano premium, ma in ogni caso anche dopo questo periodo avrai delle funzionalità di base da cui partire.

All’interno di tutti i piani è incluso:

  • Assistenza via email
  • Layout email responsive per tutti i dispositivi
  • Campagne email con logo di Mailerlite alla fine (puoi toglierlo con il piano premium)
  • Creazione di landing page (senza dominio personalizzato)
  • Automazione delle email
  • Rapporti di base sulle email
  • Possibilità di inserire sondaggi e quiz
  • Creazione di landing page (senza report, solo piano premium)

Nadia, se il piano gratuito mi offre così tanto perché dovrei scegliere il piano premium?

Tre motivi di ENORME importanza nel prossimo capitolo.

Vai a MailerLite

Piano premium

Intanto ti dico che 1000 email rappresentano proprio una base per una lista e poi (cosa più importante) è che alcune funzionalità per un marketer sono FONDAMENTALI e le trovi nel piano premium:

  1. Dominio personalizzato (usare quindi URL personalizzati per le tue landing, fondamentale per la tua credibilità e per conquistare la fiducia delle persone).
  2. Test A/B tutti i grandi marketer testano le loro comunicazioni, quindi se hai poche email non pensare “Va beh tanto io ho poche email cosa testo a fare…” anche con 100 email un test ti può dare dati PREZIOSI da utilizzare;
  3. Analisi con mappe di calore, vale a dire la funzionalità che ti permette di capire quali sono gli elementi su cui si sofferma l’utente.

Quest’ultima funzionalità è considerata Premium proprio perché di solito ci sono dei programmi appositi che la gestiscono, per esempio io quando la inserisco all’interno di un sito web per avere una mappa di calore sulle pagine utilizzo Hotjar.

L’abbonamento migliore di Hotjar, cioè quello con un buon numero di pagine monitorate a disposizione ha un abbonamento di 99$ al mese, questo solo per farti capire che questa funzionalità è davvero preziosa.

Le mappe di calore ti aiutano a comprendere ciò che funziona di più e ciò che invece va migliorato, così da avere un Report davvero prezioso e ottimizzare le tue campagne di email marketing con MailerLite.

Insomma, questi tre sono gli strumenti che un buon marketer ha sempre a disposizione.

Eh immagino che tu voglia essere un buon marketer…

Vai a MailerLite

Come funziona MailerLite

Nadia, in tutto ciò una sbirciatina al programma me la fai dare?

Ho fatto talmente tanti screenshot oggi che il mio Mac sta per mandarmi a quel paese, quindi in questa sezione avrai una perfetta panoramica delle funzionalità di MailerLite.

MailerLite è semplice e intuitivo, motivo per cui ad aprile 2021 ha vinto diversi premi dai tool tester americani del settore come:

  • Programma con la migliore usabilità (primavera 2021)
  • Programma con i migliori risultati (primavera 2021)
  • Programma che offre il migliore supporto (primavera 2021)

P.S. il tool è in inglese, ma ti basta scaricare l’estensione di chrome gratuita google traduttore per vedere la traduzione in italiano, anche se vedrai che non ne avrai bisogno! cool

Come creare un account su MailerLite

Vai sul sito ufficiale e clicca sul pulsante in alto a destra Iscriviti, ti apparirà in inglese, ma se hai attiva l’estensione di Chrome con il Google Traduttore vedrai tutto interamente tradotto.

iscriviti a mailerlite

Crea il tuo account gratuito inserendo il nome della tua azienda, nel caso tu fossi un libero professionista inserisci pure il tuo nome e cognome, l’indirizzo email che utilizzi abitualmente e una password sicura.

account gratuito mailerlite

A questo punto prima di accedere alle funzionalità complete inserisci tutti i dati relativi al tuo profilo, infatti proprio perché stai trattando dei dati personali e fai attività di email marketing il sistema ti chiederà una serie di informazioni legate alla tua attività e al modo in cui gestisci i dati.

Tutte cose che comunque si fanno in 2 minuti di tempo.

benvenuto in mailerlite

Le informazioni richieste sono:

  • Nome e cognome
  • Nome della tua azienda, oppure il tuo se sei un libero professionista
  • Indirizzo della tua sede
  • Fuso orario
  • Informazioni legate alla tua attività
  • Modalità di raccolta dei contatti degli iscritti
  • Contenuti che invierai ai tuoi iscritti
  • Consenso della politica antispam (MailerLite tiene molto alla privacy degli utenti, come è giusto che sia)
  • Iscrizione (o meno) alla newsletter di MailerLite per ricevere consigli e best practies sull’utilizzo delle email da parte del programma

 

completa profilo mailerlite

Il terzo step consiste nella conferma della tua identità via e-mail, riceverai un’e-mail di conferma da parte del sistema su cui cliccare. A questo punto la configurazione del profilo è completata!

approva la richiesta mailerlite

Panoramica di MailerLite

dashboard mailerlite

Quando hai confermato la tua identità via email e dunque il tuo account è stato approvato ti troverai davanti alla dashboard che ti offre una panoramica delle varie sezioni di MailerLite, le sezioni più importanti sono nel menù in alto:

  • Campagne
  • Iscritti (singoli contatti, liste, tag)
  • Moduli
  • Siti (landing page)
  • Automazioni

 

Come creare una lista (gruppo) con MailerLite

sezione iscritti mailerlite

La sezione Iscritti è la prima da visitare perché qui puoi aggiungere nuovi contatti, creare e gestire le tue liste di email, segmentare le liste ulteriormente e inserire campi personalizzati.

Quando vuoi svolgere qualsiasi attività di email marketing hai bisogno di una lista, quindi sicuramente è il punto di partenza da cui iniziare.

Non hai una lista di contatti?

Non ti preoccupare, crea comunque una lista che poi andrai a riempiere con le tue campagne di marketing, fossero anche 10 contatti tutti siamo partiti da un piccolo numero di persone in target.

All’interno di MailerLite le liste vengono chiamate “gruppi” mentre i classici tag che si applicano ad alcuni contatti per segmentare ulteriormente la lista qui li troverai con la voce “segmenti”.

Per creare una nuova lista su MailerLite vai nella sezione Iscritti – Gruppi clicca sul pulsante arancione in alto a destra Crea gruppo.

gruppi mailerlite

Ora dai un nome al tuo gruppo, quando hai cliccato su Crea lo troverai in elenco sotto.

nome gruppo mailerlite

Come inserire i contatti su MailerLite

tutti gli iscritti mailerlite

Nella sezione iscritti troverai l’elenco dei tuoi gruppi, cliccando sull’elenco vedrai la lista dei tuoi contatti in una tabella ordinata per email, iscrizione, location e nome.

Per aggiungere un iscritto alla lista o un semplice contatto su MailerLite vai nella sezione Subscribers (iscritti), clicca sul pulsante arancione in alto a destra Aggiungi iscritto.

aggiungere nuovo iscritto mailerlite

Come puoi notare MailerLite offre diverse opportunità per inserire nuovi iscritti nelle liste:

  • Inserimento tramite file CSV o testuale
  • Copiando e incollando i contatti da un file Excel
  • Aggiungendo un singolo utente alla volta
  • Importando i contatti da Mailchimp

Quelli più comuni sono l’inserimento da un file CSV che tutti i programmi di email marketing ti permettono di creare, infatti puoi andare nella lista del programma che utilizzi attualmente (se ne utilizzi uno) cliccare su esporta e generare un file csv oppure inserire i contatti manualmente.

Vediamo insieme queste due modalità.

Inserire contatti da un file

L’importazione dei contatti da un file è sicuramente la modalità più comoda quando hai già una lista di iscritti alla tua newsletter.

Te lo immagini inserire manualmente 500 contatti? Aiuto.

In questo caso ti basta andare su Importa da file CSV, selezionare il file nel tuo computer e cliccare su importa. Ti apparirà una lista di campi da selezionare per la creazione di una tabella con: nome, cognome, email, telefono, trattamenti dati personali.

Se ti dovessero venire dei dubbi ecco un video creato dall’assistenza MailerLite, tra l’altro se gli scrivi via email sono SUPER gentili e ti rispondono in giornata! smile

Inserire un contatto manualmente

Il video allegato sopra ti mostra tutti i vari modi per inserire un contatto, dal file in CSV, al copia e incolla con Excel fino all’inserimento singolo.

Dunque, ricapitolando per aggiungere un singolo contatto vai nella sezione Iscritti – Aggiungi iscritto – Aggiungi singolo iscritto.

A questo punto inserisci i dati del contatto con:

  • Email
  • Nome
  • Lista in cui inserirlo

Vai a MailerLite

aggiungere singolo iscritto mailerlite

Come creare una campagna email

La campagna email è l’invio strategico di una comunicazione che contiene un contenuto di valore o una proposta commerciale ai contatti della tua lista.

Le campagne di MailerLite sono divise in:

  1. Inviate
  2. Bozze
  3. Posta in uscita

Nella prima area trovi tutte le campagne che hai inviato, quindi una raccolta di campagne completate per avere una panoramica e visualizzare anche singoli report per ciascuna.

Nella seconda area le campagne che stai creando e hai lasciato in sospeso.

Nella terza le campagne che hai programmato e che partiranno alla data e all’orario prefissato. Per avere la possibilità di inviare una campagna ad un orario preciso dovrai avere il piano premium, un altro motivo in più da considerare.

Per creare una nuova campagna clicca sul pulsante arancione in alto a destra Crea campagna, partirà un sistema a 4 step per creare la tua campagna.

crea campagna mailerlite

Gli step per creare una campagna in MailerLite sono 4:

  1. Scegliere una tipologia di campagna
  2. Creare il contenuto
  3. Selezionare i destinatari
  4. Programmare la campagna

STEP 1: Subjet – Tipologia di campagna

Nella prima parte della creazione della campagna puoi scegliere il tipo di campagna: regolare, A/B test, risposta automatica o una campagna RSS collegata al tuo blog.

Nell’esempio ho selezionato regolare, inserisci i dati:

  • Nome della campagna
  • Oggetto
  • Mittente (da chi arriva la campagna) con nome e email
  • Lingua

 

tipo di campagna mailerlite

STEP 2: Content – Contenuto

All’interno del secondo blocco crei il contenuto della tua campagna email, il programma ti mette a disposizione diverse modalità costruttive:

  • Drag & drop editor: quella che ho scelto io con a disposizione una serie di blocchi già preimpostati che puoi utilizzare (te li faccio vedere nel prossimo capitolo);
  • Rich editor text: in pratica un editor molto più basico simile alla tua casella di posta elettronica;
  • Legacy rich text editor: editor base con un layout simile ad un foglio note o word;
  • Custom HTML editor: un editor in cui puoi creare la tua campagna in modo personalizzato utilizzando il codice HTML.

 

email design campagna mailerlite

Altra cosa interessante è la possibilità di scegliere un template già preimpostato dalla gallery, ricorda che se hai il piano gratis dopo 14 giorni non avrai più a disposizione questa gallery.

Quindi, nel caso volessi utilizzare uno di questi layout parti direttamente con l’account premium.

template gallery email mailerlite

Questa è la modalità costruttiva del contenuto “drag & drop”, come vedi nella parte sinistra ci sono una serie di elementi che posso prendere e trasportare nel contenuto dell’email, mentre a destra è presente un menù con le impostazioni relative a contenuto e design.

Nel drag & drop trovi:

  • Elementi testuali
  • Firme con immagine e pulsanti social
  • Pulsanti
  • Gallery
  • Banner con offerte

In pratica tutto quello che ti serve per creare un’email bella e professionale! 

drag and drop email mailerlite

STEP 3: Recipients – Scegli i destinatari

Quando hai terminato di creare il contenuto e di definire l’aspetto della tua campagna scegli il gruppo a cui inviare l’email.

Quando hai settato tutta la campagna, nell’ultima parte ti verrà chiesto quando vuoi inviare la campagna, ti basta selezionare la data e l’orario e la tua campagna sarà programmata! cool

scegli destinatari email mailerlite

STEP 4: Schedule – Programma la campagna

Quando hai concluso la creazione della campagna puoi decidere di inviarla subito oppure di programmarla in una data e un orario. Ricorda che la programmazione ad orario specifico è disponibile solo con l’account premium.

Come realizzare un’automazione di email

A mio parere le automazioni sono la più grande invenzione del Digital marketing che ti permette in questo modo di utilizzare il tuo tempo per creare e lanciare una serie di campagne email, dedicandoti poi ad altre attività come l’analisi dei risultati e l’ottimizzazione.

Creare un’automazione con MailerLite non è mai stato così semplice, la sezione per creare le automazioni la trovi nel menù principale alla voce “Automation”.

come creare automazione mailerlite

Tutte le automazioni su Mailerlite (e non solo) partono da un trigger di inizio, vale a dire un’azione specifica che di solito può essere:

  • Quando l’utente si iscrive ad una lista (un gruppo)
  • Quando l’utente completa un form
  • Quando l’utente clicca su un link
  • In base ad una ricorrenza
  • In base ad una data specifica

Di solito, la più comune è la prima.

Quando hai scelto il trigger di inizio puoi creare tutte le tue email successive specificando anche i tempi di invio, per esempio creare delle condizioni per cui una persona riceve le tue email una volta al giorno oppure una volta a settimana etc.

seleziona trigger automazione mailerlite

All’interno dell’automazioni di MailerLite puoi definire i passaggi successivi, per esempio inserire:

  • L’email;
  • Un tempo di attesa che può essere 24 ore, un giorno, una settimana e così via;
  • Una condizione (l’utente deve aver fatto qualcosa di preciso per ricevere l’email successiva);
  • Un’azione, cioè che cosa accade dopo che l’utente ha visto, ha cliccato o ancora ha eseguito una condizione (per esempio viene inserito in un’altra lista o in un segmento preciso).

 

definire step automazione mailerlite

Questo programma ti permette di fare un marketing ad un altro livello e ad un prezzo accessibile a chiunque, arrivato a questo punto della lettura di questa Guida dovresti averlo capito.

Vai a MailerLite

Come creare un modulo di iscrizione alla lista

Sì Nadia, bello tutto questo ma ora:

Come integro Mailerlite al mio sito web per fare lead generation?

Tranquillo perchè è semplicissimo e anche in questo caso il programma mette a disposizione più alternative, infatti puoi integrare i moduli di iscrizione alla lista in tutte le tipologie di siti web.

Se hai un sito con WordPress puoi dare un’occhiata al plugin: MailerLite plugin

I moduli di MailerLite si creano nella sezione Forms, cliccando sul pulsante arancione in alto Create embedded forms.

Ci sono tre tipi di moduli che puoi creare:

  1. Popup form
  2. Embedded form
  3. Promotions

Io ti consiglio anche per una questione di performance di scegliere il modulo embeded, compatibile con tutti i tipi di siti web.

come creare form con mailerlite

Modulo embedded

Per creare un modulo embedded, cioè un modulo da integrare in un sito web con MailerLite clicca sul pulsante crea modulo e inserisci il nome del tuo modulo.

nome form mailerlite

Seleziona la lista a cui iscrivere tutti i contatti che compileranno il form.

seleziona lista form mailerlite

Crea il tuo form inserendo il titolo, il testo di introduzione, i campi e il pulsante. Puoi modificare lo stile dei vari elementi dal menù a destra.

creazione form mailerlite

Quando hai terminato con la creazione del form il programma genererà un codice HTMl che puoi copiare e incollare nella pagina del tuo sito dove vuoi che appaia il form.

embedded form html mailerlite

Come creare una landing page con MailerLite

E per concludere le funzionalità principali di questo programma pazzesco, ecco l’ultima che sicuramente apprezzerai, cioè la creazione di landing page personalizzate dalla grafica mozzafiato!

Cos’è una landing page?

Una landing page è una pagina di atterraggio in cui l’utente può ricevere un contenuto di valore in modo gratuito in cambio del suo contatto email. Si tratta del modo migliore per generare contatti qualificati interessati ai tuoi prodotti/servizi.

Per creare una landing con MailerLite vai nella sezione Sites del menù principale e clicca sul pulsante Crea landing page.

creare landing page su mailerlite

Dai un nome alla tua landing page.

nuova landing page mailerlite

Seleziona il gruppo a cui vuoi destinare questa pagina.

gruppo landing page mailerlite

Scegli un template tra tanti template professionali bellissimi nell’elenco, tutti questi template sono inclusi con il piano premium.

scegliere template landing page mailerlite

Ora modifica il contenuto della tua landing page e prosegui con le impostazioni finali.

modificare contenuto landing page mailerlite

Inserisci il nome di dominio e la parte finale dell’URL che potrebbe essere “video gratuito…” oppure “guida completa a…”.

Per inserire un dominio personalizzato devi avere il piano premium, in caso contrario l’url sarà come quello che vedi nello screen.

Un dominio costa una stupidaggine, leggi qui come registrare un dominio

impostazioni landing page mailerlite

Ora non ti rimane altro che condividere il link della tua landing page, la puoi utilizzare anche nel tuo sito web e nelle campagne che fai sui social.

Vai a MailerLite

panoramica e condivisione landing page mailerlite

Report di MailerLite

Quando invii una campagna con Mailerlite il sistema recupera dei dati, perché i tuoi utenti iniziano ad interagire con la campagna vengono generati così dei Report dettagliati sulle interazioni con la campagna.

I report li trovi in Campagne – View Report

E ovviamente sono visibili dal momento in cui hai almeno una campagna che è stata inviata ad un gruppo.

Tra i dati più interessanti troviamo:

  • Numero di persone che ha ricevuto la campagna (il tasso di delivery di MailerLite secondo le loro statistiche è al 99,99%, in pratica le email arrivano a tutti)
  • Numero di utenti che hanno aperto la campagna
  • Numero di interazioni (tipo clic sui link che hai inserito nella campagna)
  • Numero di persone che si sono cancellate

Quindi non ti resta che iniziare subito a provare questo incredibile strumento! cool

Vai a MailerLite

Conclusione

Alla fine sono riuscita a scrivere circa 5000 parole su questo straordinario strumento che ho scoperto MailerLite e ti dico che in realtà ci sarebbe altro da dire, ma questa pagina sta diventando un rotolo babilonese.

E tu alla fine hai provato MailerLite?

Come ti stai trovando?

Fammelo sapere nei commenti!

Un saluto,

Nadia

Nadia Kasa

Nadia Kasa

Blogger & SEO Specialist

Ciao! Ti do il benvenuto nel mio blog dove troverai tanti consigli su come creare un sito e soprattutto come farlo crescere grazie alla SEO, l’ottimizzazione per motori di ricerca.
Se hai bisogno di un alleato per posizionare il tuo sito dai un'occhiata al mio servizio di Consulenza SEO.

Vuoi creare campagne di email marketing che funzionano?

Con MailerLite puoi:

Creare e gestire email in modo efficace con pochi soldi cool

Realizzare automazioni avanzate da inviare in modo automatico ai tuoi utenti

Lanciare bellissime landing page

Leggi anche questi articoli:

Hai qualche domanda? Lascia un commento.

Mi fa piacere rispondere alle tue domande e sapere cosa ne pensi dell’articolo, lascia un commento.

2 Commenti

  1. Nino Faccì

    Ciao Nadia,

    anche se con atroce ritardo, vorrei il corso di MailerLite!

    (che spero ci sarà a prescindere dal numero di adesioni ricevute).

    Nino

    Rispondi
    • Nadia Kasa

      Ciao Nino,
      ottimo, ne tengo sicuramente conto!
      vediamo se nelle prossime settimane arrivano altre adesioni 🙂

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto